bravi-animali-286-1024x685

chirurgia della cataratta

Da più di 10 anni si segue la chirurgia della cataratta mediante facoemulsificazione del cristallino ed eventuale impianto di lenti intraoculari.
La tecnica chirurgica è stata costantemente modificata seguendo l’evoluzione delle conoscenze e degli strumenti. Lo stato dell’arte della chirurgia prevede l’anestesia con l’ausilio del bloccante neuromuscolare, la respirazione controllata ed assistita mediante l’utilizzo del ventilatore Dräger Fabius Gs, l’utilizzo del microscopio operatorio Zeiss Universal motorizzato e del facoemulsificatore Alcon Legacy Everest, vale a dire il massimo della tecnologia oggi disponibile.
Superata la visita clinica ogni intervento è sempre preceduto dall’approfondimento semeiologico elettroretinografico ed ecografico.

achille009-842x1024

Protesi d’anca

Dal dicembre 2013 con la supervisione di Slobodan Tepic della Kyon si segue l’impianto della protesi d’anca frutto degli studi dell’Università di Zurigo. Ad oggi la applichiamo nelle gravi displasie d’anca e nelle fratture del collo femorale.
Contemporaneamente stiamo perfezionando gli studi per la produzione di una protesi nazionale a più basso costo per estendere i vantaggi di questa fantastica tecnica a molti più pazienti ai quali oggi,per l’alto costo degli impianti, è preclusa.palazzo001

achille009

sterilizzazione endoscopica

sterilizzazione endoscopica

Dal 2012 l’intervento chirurgico di sterilizzazione (ovariectomia) viene eseguito nel cane solamente mediante la tecnica mininvasiva endoscopica.

La procedura consente di praticare la chirurgia solamente con l’accesso mininvasivo  attraverso due fori di pochi  millimetri  per il passaggio degli  strumenti endoscopici (ottica e bisturi a radiofrequenza). L’intera procedura viene seguita attraverso il monitor a  visione ingrandita ed estremamente definita  evitando così errori e sanguinamenti.

Vantaggi: sicurezza, precisione, velocità, minimo traumatismo e quindi riduzione massima del dolore e dell’anestesia, rapida ripresa postoperatoria. L’attuale ” golden standard” della chirurgia addominale. La chirurgia tradizionale non viene più eseguita nemmeno su richiesta!

minstero della salute

Anagrafe canina

L’anagrafe canina permette di  registrare e monitorare i dati anagrafici e sanitari degli animali attarverso  l’introduzione sottocutanea di  un minuscolo microchip di forma cilindrica di 11 millimetri di lunghezza e 2 millimetri di diametro, rivestito di materiale biocompatibile, che viene iniettato sotto la cute dell’animale con una speciale siringa sterile monouso, al suo interno contiene un codice numerico che identifica inequivocabilmente l’animale.

Per conoscere l’anagrafe di provenienza di un cane smarrito occorre digitare il codice a 15 cifre del microchip o quello del tatuaggio nell’apposito spazio che troverete cliccando nel link qui sotto

anagrafe canina

 

La lettura del microchip per ottenere il codice può essere effettuata presso i servizi veterinari delle Asl e gli ambulatori veterinari privati muniti di apposito lettore.

fisioterapia

Fisioterapia

La fisioterapia riabilitativa veterinaria allevia il dolore ed aiuta l’animale nel recupero post-traumatico / post-chirurgico o che sono stati sottoposti ad una lunga degenza.

Gli obiettivi che la fisioterapia si pone di raggiungere sono:

  • l’aumento del range di movimento delle articolazioni,
  • l’aumento del tono muscolare,
  • il miglioramento della coordinazione,
  • la diminuzione del dolore e dell’infiammazione,
  • il recupero dell’equilibrio e della giusta condizione fisica
difetto setto

Ecografia

L’ecografia ha rivoluzionato l’approccio al paziente durante la visita clinica diventandone  sempre indispensabile  parte integrante.

L’utilizzo della strumentazione più avanzata in medicina umana  (ESAOTE My Lab 70)ci consente di eseguire ecografie ed ecocardiografie specialistiche compresa la tecnica CEUS, ecografia con mezzo di contrasto ( Sonovue Bracco) per lo studio della vascolarizzazione dei parenchimi. L’ampia gamma di sonde (6) permette l’approccio a tutti i pazienti,da quello minuscolo alle taglie giganti, consentendo anche studi di precisione come l’individuazione e la rimozione dei corpi estranei migranti.

Radiologia

L’ambulatorio si avvale dlla moderna tecnologia digitale e della fluoroscopia mediante l’utilizzo dell’intensificare di brillanza indispensabile per le chirurgie

ortopediche avanzate e per lo studio contrastografico dinamico in numerose applicazioni in gastroenterologia, urologia, cardiologia…

Un nuovo sito targato WordPress